primo anno

I corsi sono basati su otto moduli

La struttura dei moduli serve come impianto ideale per lo svolgimento degli stessi. Nel corso delle relazioni sono possibili variazioni in base alle richieste dei presenti (richieste di approfondimento) e/o alle valutazioni dei relatori.

1° Modulo

Cenni di fisica, chimica ed elettromagnetismo. Cenni di biologia cellulare. Embriologia, Anatomia e Fisiologia del Corpo Umano. Basi ontogenetiche e filogenetiche dello sviluppo dell’essere umano. Il funzionamento di organi ed apparati. Dalla morfologia alla funzione: il senso della struttura. L’umano come sistema energetico: ossidazione e riduzione, gli estremi energetici YIN e YANG del Mondo Occidentale. L’equilibrio acido-base, i tamponi, il ruolo del calcio e della Vitamina C, da Linus Pauling a Gianfranco Pantellini. Le molecole Redox di segnalazione e il loro ruolo nell’omeostasi dell’organismo

2° Modulo

Bio-logia e Logica della Vita. La malattia ha un senso? Il funzionamento del Cervello. Dai modelli comportamentali in relazione alle connessioni sinaptiche alla costruzione olografica del segnale. La sua attivazione. Modalità cerebrale di interpretazione dei segnali e la costruzione della risposta. Il “trauma” : come il cervello “vive” l’evento traumatico e come lo traduce, da Freud, Levine fino a Selye. La PNEI, Psiconeuroendocrinoimmunologia: un termine complicato per un concetto semplice: corpo e mente sono la stessa cosa. Il Prime Vascular System. Accenni di fisica quantistica. L’acqua “informata e informante”. L’organizzazione olografica strutturale del cervello e l’attivazione in caso di “emergenza”. Le variazioni elettromagnetiche, elettriche e fisiche cerebrali in relazione agli eventi. Limiti di prevedibilità dell’evento malattia. La scientificità della “ricostruzione cerebrale” nella diagnosi: dal cervello alla malattia, ma soprattutto dalla malattia al cervello. Evoluzione sincrona dell’elettrofisiologia cerebrale e della malattia.

3° Modulo

Sistema Orto e Parasimpatico. Basi anatomo-fisiologiche. Come il cervello in-forma tessuti, organi e apparati. Il ritmo circadiano di attivazione. Spinta simpaticotonica: evidenze psichico-comportamentali e fisiche. Spinta parasimpaticotonica: evidenze psichico-comportamentali e fisiche. Accenno ai nutrienti fondamentali contenuti nei cibi: la fisiologia della nutrizione. Ormoni e nutrizione. Alimenti e loro effetti sulla simpaticotonia, vagotonia e normotonia. Cosa posso misurare. Cenni di nutrizione umana: “mangiare corretta-mente” Differenza tra alimentazione e nutrizione. La logica applicata all’alimentazione: la nutrizione bio-logica. Perché mangiamo oltre a nutrirci. Come la pensa la Natura=nutrice Universale?

 

4° Modulo

Tronco Cerebrale ed Endoderma.

I Bisogni Vitali del Cervello Arcaico: Aria, Acqua, Cibo, Sonno e Riproduzione.

Micobatteri e Funghi.

5° Modulo

I tubuli collettori del rene, neuroipofisi, ADH e significato in caso di trauma.

Il Cervelletto e la lateralità.

Il Mesoderma Antico: il bisogno di Protezione e la Preoccupazione.

I batteri: davvero dannosi (sempre)?

Il microbioma: perché siamo più batteri che cellule.

6° Modulo

La Sostanza Bianca del NeoEncefalo e l’inversione del comportamento biologico.

Il Mesoderma Recente: lo sviluppo delle “abilità”.

7° Modulo

La corteccia cerebrale (sostanza grigia) nella relazione con l’altro.

L’ectoderma: come il cervello trova la sua “identità” ed il suo “territorio”.

Dal vivere del PaleoEncefalo al piacere della Vita del NeoEncefalo.

Le cosiddette “psicosi” in relazione ai quattro cervelli.

Come una alterazione elettromagnetica diviene alterazione comportamentale.

La Costernazione e la Morte Apparente.

La Megalomania.

La Corteccia: depressione, autismo, anoressia,…

Il microbioma, l’asse cervello intestino e la sindrome psico

intestinale nella comprensione dei disturbi come depressione,

autismo, schizofrenia.

8° Modulo

Esempi pratici di applicazione delle connessioni cervello-organo nella decodifica delle patologie più comuni.

Che cosa vuol dire fare ricerca scientifica.

Come si struttura una ricerca scientifica. Dove trovare un articolo scientifico.

Ricerca=scienza=verità? Nessuno è una media.

Quando la ricerca diventa scienza.

Test conclusivo e consegna degli attestati.